OpenDEX vuole portare il ritorno a Bitcoin in stile DeFi-style

Bitcoin può ora essere fornito come liquidità senza lasciare la sua catena di blocco nativa, grazie ad un nuovo scambio decentralizzato, OpenDEX.

  • OpenDEX è un nuovo prodotto di scambio decentralizzato che vuole sviluppare standard per l’industria DEX.
  • OpenDEX permette alle risorse digitali, incluso Bitcoin, di rimanere sulle loro blockchain native, fornendo allo stesso tempo liquidità per gli scambi.
  • Di conseguenza, i possessori di Bitcoin non hanno bisogno di trasferire valore a Ethereum per partecipare ai protocolli DeFi.

I possessori di Bitcoin Revolution che non vogliono trasferire i loro gettoni sulla blockchain dell’Ethereum possono ora entrare nell’azione di rendimento DeFi, anche se in modo un po‘ complicato.

OpenDEX, un nuovo protocollo di scambio decentralizzato

OpenDEX, un nuovo protocollo di scambio decentralizzato rilasciato oggi, permette ai possessori di token basati su Bitcoin, Litecoin e Ethereum di fornire liquidità per gli scambi senza trasferire il valore dei loro beni dalle loro blockchain native. Ciò significa che i rendimenti in stile DeFi-style senza Wrapped Bitcoin (WBTC) o uno qualsiasi degli altri protocolli di cross-chain wrapping non così decentralizzati.

OpenDEX è il primo passo verso uno standard più robusto per gli scambi decentralizzati all’interno del panorama frammentato di concorrenti come Uniswap, IDEX e Balancer. Concordare gli standard è difficile, quindi OpenDEX mira a creare una comunità aperta di fornitori di liquidità per concordare standard comuni nel tempo.

OpenDEX è costruito utilizzando il Lightning Network di Bitcoin

OpenDEX è costruito utilizzando il Lightning Network di Bitcoin e Connext, un protocollo di micropagamenti peer-to-peer per le transazioni cross-chain. Combinando i due risultati si ottiene un regolamento delle transazioni quasi istantaneo, mentre molte borse decentralizzate possono muoversi solo alla velocità delle transazioni a catena di blocco.

Gli utenti target di OpenDEX sono i market maker, o utenti che forniscono una quantità sufficiente di liquidità che ogni volta che acquistano o vendono, aiutano a fissare il prezzo.

Questi grandi fornitori di liquidità saranno in grado di connettersi alle borse centralizzate e di effettuare operazioni di arbitraggio, generando profitti acquistando un asset da una borsa e poi vendendolo immediatamente ad un altro ad un prezzo più alto. L’annuncio di OpenDEX prevede premi fino al 3% sulle operazioni di arbitraggio, che possono verificarsi dozzine di volte al giorno durante significative oscillazioni di prezzo.

OpenDEX ha appena iniziato il suo obiettivo a lungo termine di creare un insieme di standard. Nel breve termine, tuttavia, dovrebbe consentire ai Bitcoiner di iniziare a generare rendimenti per competere con Ethereum DeFi- senza cedere la custodia delle loro BTC a custodi terzi.